Oltre 30 le Auto danneggiate questa notte sul centrale lungomare di Imperia

Ultimi articoli
Newsletter

Imperia | barbaro raid vandalico nella notte in piazzale cristino ad Imperia oneglia

Oltre 30 le Auto danneggiate questa notte
sul centrale lungomare di Imperia

Si è trattato di un vero e proprio raid vandalico quello accaduto nella notte tra il 19 ed il 20 marzo nel centralissimo Piazzale Cristino sul lungomare di Imperia Oneglia appena adiacente alla famosa Calata Cuneo

Redazione Online

Auto danneggiata nel corso del raid vandalico ad Imperia Oneglia Piazzale Cristino
Auto danneggiata nel corso del raid vandalico ad Imperia Oneglia Piazzale Cristino

Si è trattato di un vero e proprio raid vandalico quanto accaduto nella notte tra il 19 ed il 20 marzo ad Imperia Oneglia in Piazzale Cristino. 

Un fatto incredibile per la sua violenza gratuita ai danni di decine e decine di auto posteggiate.

Questo è quanto si è scoperto questa mattina nella "sicurissima" Imperia, dove, nonostante le telecamere disseminate in tutta la città, ha avuto luogo una folle notte vandalica che ha visto ben 32 auto danneggiate pesantemente.

Finestrini rotti, portiere forzate e danneggiate, parabrezza in frantumi, interni rigati con oggetti appuntiti, oggetti personali presi dalle auto e sparsi a terra ovunque o messi in altre macchine come per dispetto, telepass buttati a terra o portati via, carrozzerie rigate con oggetti appuntiti, è così che questa mattina i proprietari delle auto hanno trovato i loro mezzi.

Aseguito dell'accaduto sono intervenuti i locali Carabinieri per i rilievi del caso e la raccolta delle denunce.
I fatti di questa notte sono un grave episodio che segue purtroppo altri di stesso genere accaduti nei mesi scorsi in varie zone della cittadina.

Piazzale Cristino si trova nel centro di Imperia Oneglia, è un piazzale incorniciato da abitazioni e si trova in posizione prospicente la centralissima Calata Cuneo, zona di Ristoranti e movida.

La zona è sia ben illuminata che sorvegliata da telecamere che puntano in tutte le direzioni crucialli per sembra per monitorare adeguatamente gli accessi al piazzale. Questo fa sperare sia possibile individuare i responsabili di questa violenza inauduta.

Sono naturalmente in corso le indagini per trovare i responsabili, questa notte barbara denota come degrado sociale e vandalismo stiano imperversando nel capoluogo di provincia a dispetto di quanto sembri alle apparenze.

L'amarezza di sapere come ogni sera non manchino i controlli, per accedere a luoghi di intrattenimento poi non manca mai la scnasione dei green pass e poi, in questo clima di fine pandemia, con persone a volto coperto ovunque si finisce con avere fatti così eclatanti nell'assenza, pare, di segnalazioni da parte di eventuali passanti. 

Saranno le indagini a chiarire cosa è accaduto.

Domenica 20 marzo 2022

© Riproduzione riservata

352 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: